fbpx
Cos’è il digital marketing e perchè non puoi farne a meno

Cos’è il digital marketing e perchè non puoi farne a meno

Cos'è il digital marketing e perchè non puoi farne a meno

“Digital marketing” è un’espressione che molti hanno sentito sempre più spesso negli ultimi anni, anche tra i più profani e non addetti ai lavori del settore. In questo articolo cercherò di illustrare i concetti base di questa disciplina e fare un po’ di chiarezza in modo che chiunque ci si possa avvicinare senza timore.

Innanzitutto cos’è il digital marketing?

È quella branca del marketing che si occupa di sostenere e promuovere la vendita di prodotti o servizi attraverso l’uso di tecniche e canali di comunicazione digitali.

Infatti il marketing digitale e quello tradizionale sono molto simili in quanto si basano sugli stessi concetti ma si differenziano per il modo in cui questi vengono esercitati.

Il processo esecutivo in entrambi i casi è questo:

  1. attirare l’attenzione di potenziali clienti che siano realmente interessati a questi prodotti o servizi
  2. instaurare un dialogo con loro
  3. convertire e guidarli all’acquisto
  4. infine misurare i risultati ottenuti

 

Alcune differenze importanti, però, riguardano:

 

LA PRECISIONE E LA SELETTIVITÀ

Nel marketing digitale, quando si parla di target, si intende quel segmento di pubblico che raggiungerai concretamente con i tuoi annunci, in altre parole con gli strumenti online sei in grado di raggiungere in maniera molto più mirata e precisa quelle persone che potrebbero essere davvero intenzionate ad acquistare il tuo prodotto o servizio.

Un esempio: una pubblicità di detersivi trasmessa in televisione verrà trasmessa a tutta Italia e verrà vista anche da persone a cui il prodotto non serve o non interessa (come ad esempio i bambini e gli adolescenti); con gli strumenti di digital marketing giusti puoi raggiungere solo ed esclusivamente le persone che, ad esempio, visitano il tuo sito web di prodotti per la casa, oppure sono connessi a pagine Facebook dello stesso argomento.

Questo si traduce in un risparmio notevole in termini economici.

 

LA PERSONALIZZAZIONE

Con gli strumenti del digital marketing sei in grado di confezionare il messaggio pubblicitario giusto da recapitare al pubblico giusto. A seconda della piattaforma che userai, la tua pubblicità potrà assumere la forma di un video, di una foto, un’infografica, un articolo… Oppure tutte queste cose insieme!

Inoltre grazie ai dati raccolti durante la navigazione, sarai sempre in grado di sopperire alle necessità dei tuoi utenti, giocando d’anticipo!

Nel marketing tradizionale, invece, lo stesso messaggio viene ripetuto allo stesso modo sia che si trovi in televisione, radio, volantini ecc…

 

LA COMUNICAZIONE

Online, potendo comunicare direttamente con i tuoi clienti tramite chat, email o telefono, sarai in grado di capire meglio e più velocemente le loro esigenze, oppure di risolvere con rapidità un loro problema.

D’altra parte il cliente è più invogliato ad esporre i suoi dubbi e le sue esigenze se sa di poter ricevere una risposta in tempi ragionevoli; in più, potrà condividere con altri utenti la sua esperienza tramite recensioni, commenti o con il caro vecchio passaparola.

Quindi, come ho già accennato prima, la differenza tra il marketing tradizionale e il marketing digitale risiede più che altro negli strumenti di comunicazione e nella messa in pratica dei concetti comuni a entrambi i metodi, piuttosto che nelle conoscenze teoriche di base.

 

Quali sono, quindi, le conoscenze necessarie per approcciarsi a questo mondo e che ti serviranno assolutamente per poterci lavorare?

SEO: (Search Engine Optimization) è l’insieme di pratiche volte a migliorare la posizione del tuo sito web nei motori di ricerca.

SEM: (Search Engine Marketing) ovvero il marketing su motori di ricerca. Si tratta della creazione annunci pubblicitari, banner e altro ancora per sponsorizzare un prodotto o un servizio all’interno di Google.

Email marketing: ne esistono di tue tipi. Uno è quello diretto a tutti i tuoi clienti/iscritti/utenti interessati sotto forma di newsletter, nelle quali li tieni aggiornati sulle ultime novità oppure pubblicizzi un nuovo prodotto; l’altro è quello diretto a un utente specifico, magari per inviare particolari promozioni relative al suo compleanno, oppure per proporre dei piani di acquisto alternativi.

Social media marketing: ormai fondamentale per ogni brand o azienda che si rispetti. I punti fondamentali da tenere a mente riguardano la pubblicazione di contenuti di valore che possano interessare agli utenti e che generino brand awareness, e l’attività di lead generation tramite campagne pubblicitarie mirate alla conversione e all’acquisto.

Analisi dei dati: il passaggio finale di ogni strategia ma anche il più importante. L’analisi dei dai raccolti è di fondamentale importanza per ogni campagna di marketing in quanto se questa si è conclusa positivamente, saprai che stai seguendo la strada giusta e continuerai così; altrimenti, nel caso si fosse conclusa negativamente, saprai come ottimizzare la tua strategia in vista della prossima campagna pubblicitaria e non commettere gli stessi errori.

Un professionista del digital marketing deve conoscere tutto questo e molto di più se vuole fornire dei servizi professionali e soddisfare il maggior numero di clienti. Tutto questo però non basta: infatti il marketer deve aggiornarsi costantemente sui nuovi strumenti, le news di mercato, i trend di ricerca e sui social e altro ancora per poter continuare a competere con gli altri professionisti del settore.

Va detto che negli ultimi anni (dal 2015 circa) il web si è evoluto molto più velocemente ed è cambiato sempre più spesso, rendendo difficile questo percorso di aggiornamento. Basta pensare che dalla nascita di Google, i primi blog e Adwords fino al consolidamento di giganti come Amazon sono passati più di 20 anni e i cambiamenti sono stati sempre molto lenti e graduali, nulla a che vedere con i repentini cambi di direzione degli ultimi anni.

Ora, ho già accennato sia in questo articolo che in altri articoli precedenti quanto sia importante per ogni azienda avere una presenza online curata ed efficace, con tutto i benefici che ne conseguono, ma elencherò ugualmente i vantaggi che il digital marketing offre rispetto al marketing tradizionale:

 

IL PREZZO

Avviare una strategia di digital marketing e pubblicizzare la tua azienda online ti costerà sempre di meno rispetto a farlo con i mezzi tradizionali: i profili sui social si creano gratuitamente, così come creare il contenuto da pubblicare. Un sito web è notevolmente più economico in confronto a un cartellone pubblicitario o un’opera di volantinaggio.

Inoltre molto spesso chi si occupa di digital marketing possiede anche le abilità necessarie a provvedere a tutti questi aspetti tecnici e pratici di realizzazione. Rivolgendoti ad una persona sola ottieni gli stessi servizi che una volta sarebbero stati divisi tra più professionisti, costandoti molto di più.

 

LA LIBERTÀ DI PERSONALIZZAZIONE

Non sei convinto della foto che hai pubblicato? Il tuo video non ti sta portando i risultati sperati? Hai fatto un errore di ortografia imperdonabile? Non c’è problema! Ti basta un clic per modificare la tua campagna mentre è ancora in corso, senza doverla fermare o annullarla, perdendo i soldi e il tempo investito.

Hai già caricato 10 foto su Instagram e vuoi farle vedere ad ancora più persone? Montale insieme e trasformale in un video per Facebook o Youtube! L’unico limite è la tua immaginazione.

 

L’ANALISI

Ovviamente anche con i mezzi di comunicazione tradizionali puoi avere una stima di quante persone, ad esempio, hanno ricevuto il tuo volantino. Ma quante di queste persone l’hanno buttato nel cestino della spazzatura senza neanche degnarlo di uno sguardo e quante invece si sono presentate in negozio?

Con gli strumenti online appositi sarai in grado di misurare ogni singola azione di ogni singolo utente compiuta con il tuo contenuto, ad esempio quante persone hanno visualizzato il tuo video e quanti hanno cliccato il link alla fine, oppure quante persone hanno letto la tua newsletter e quanti l’hanno cestinata direttamente.

Tutto questo ti permette di aggiustare il tiro quando i risultati non sono quelli sperati o di investire ancora di più nei tuoi punti di forza nel caso di esiti positivi!

 

Dunque, in questo articolo ho spiegato a grandi linee cos’è il digital marketing, come funziona e quali vantaggi offre.

La mia opinione è che nel 2020 nessuna azienda (ripeto: NESSUNA AZIENDA) possa permettersi il lusso di non avere una presenza online e una strategia adeguata per crescere e aumentare i profitti.

Il mondo sta andando avanti e i mezzi di comunicazione di una volta stanno diventando antiquati e sempre meno efficaci; sono molte le attività che non riuscendo a rimanere al passo, stanno cedendo il posto a chi ha saputo aggiornarsi in tempo.

Non vuoi essere uno di loro?

 

Se ti è piaciuto questo articolo e desideri ricevere aggiornamenti e promozioni iscriviti alla newsletter!

Se invece hai già deciso di affidare la tua presenza online a un professionista contattami tramite il modulo qui sotto oppure telefona al 346 6076156 per una consulenza gratuita!

Pin It on Pinterest